Blog

"LE RISPOSTE SONO GIÀ DENTRO DI NOI. A VOLTE, C'È BISOGNO DI QUALCUNO CHE CI AIUTI, CHE CI ASCOLTI, CHE CI SOS-TENGA D'OCCHIO UN PO'"

Ogni altra definizione mi stava stretta! Allora ho deciso per…“QUESTIONI DI LAVORO”. Perché in ambito lavorativo le esigenze possono essere le più diverse ed ogni volta, per ogni singola situazione, valuto se la necessità sia di mentoring, supervisione, consulenza, preparazione, coaching, tutoring o affiancamento.

Perché il mio supporto è ECCEZIONALE?

I tanti anni passati in azienda come impiegato, poi dirigente e poi imprenditore, da un lato, gli studi di psicologia, ingegneria e management, dall’altro, mi consentono, ogni volta che un cliente mi chiede un consiglio o un aiuto che riguarda il lavoro, di fornire un supporto eccezionale. E con la parola “eccezionale” intendo riferirmi all’ “eccezione” che caratterizza i miei percorsi lavorativi e formativi.

Ho aiutato un imprenditore a scegliere su quale delle sue aziende avrebbe dovuto investire dei milioni di euro ma anche un operaio a prepararsi per un colloquio di selezione per un posto in pescheria. Ho supportato una dirigente ad organizzare un convegno con centinaia di persone ma anche una ragazza a superare le difficoltà e l’ansia del suo esame di maturità.

Aggiungici il capello…bianco! Per citare Marcella Danon: <>. Insomma, i capelli non saranno poi così bianchi (e nemmeno…tanti!), ma nella mia vita <>. 😉

In che cosa posso aiutarti?

Sciogliere i dubbi sulla strategia da intraprendere.
Selezionare la persona più adatta ad una collaborazione.
Prendere una decisione difficile, sul piano pratico ma anche emotivo.
Prepararti ad un confronto importante (colloquio, intervento, discorso in pubblico).
Presentare le tue istanze ad una persona che temi di deludere o che manifesta aggressività.
Prima scelta professionale.
Scelta universitaria.
Scelte di carriera.

Come si svolge questo tipo di consulenza?

In questo caso si tratta di gestire ad hoc (tailor made) la o le sessioni di lavoro, perché potrebbe trattarsi di lavori di mentoring, supervisione, consulenza, preparazione o affiancamento. In certi casi, mi è capitato di svolgere un unico incontro (previa intake-session, cioè quel primo incontro in cui se il cliente è nuovo, mi spiega di cosa si tratta ed io valuto se può essere un caso di mia competenza), altre volte più d’uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *